Un nuovo amico…

Le passioni umane sono molto difficili da controllare. Il Go insegna proprio questo: l’autocontrollo, l’equilibrio psicofisico e nella vita quotidiana. Sono tutte qualità che, per mia sfortuna, non mi sono mai appartenute ma mi sto sforzando di cambiare, di migliorare giorno dopo giorno e solo il tempo potrà dire se ci sarò riuscito oppure no. Sfido pubblicamente l’Anonimo, che più volte in questo blog non ha espresso giudizi positivi nei miei confronti, in una partita amichevole con il solo scopo di fare quattro chiacchere e di riconciliarsi. Non credo che possano esistere nemici nel mondo del Go…