Finale del Campionato Italiano 2010 di Go – Partita 3

Si è recentemente svolta la terza partita della finale del Campionato Italiano di Go 2010 a Pisa tra il IV dan Francesco Marigo ed il II dan Carlo Metta. Ha vinto per 19.5 punti Francesco Marigo che ha ottenuto così la terza vittoria e si è  laureato pertanto Campione Italiano 2010. Di seguito la partita commentata da Francesco stesso, che ringrazio per aver fornito al blog il suo supporto. La sua analisi è risultata, a detta di tutti i principali goisti italiani interpellati, impeccabile.

Vai all’articolo completo

Un goban fotorealistico e meraviglioso

Dragon Go Server è senza dubbio un ottimo servizio per giocare le partite di Go on line non in tempo reale ma attualmente manca della possibilità di visualizzare, direttamente on line, le partite in corso mossa dopo mossa come con il nostro visualizzatore di file sgf preferito. Per supplire a tutto ciò ci viene incontro una fantastica applicazione web jGoBoard, realizzata in JavaScript. La qualità del goban e delle pietre è davvero impressionante, ricorda il software Sente per Mac. Il sito in questione, inoltre, offre una sezione in cui è possibile caricare le proprie partite in corso o tutte quelle che si vogliono visionare. Basta cliccare su questo link. L’ho inserito anche nella sezione Strumenti per il Go di questo blog. Lo trovate nel menu di sinistra.

Corso di tesuji e fuseki al Go Club di Milano

Paolo Montrasio, finalista del Campionato Italiano nel 2000 è L’istruttore del corso, iniziato mercoledì 2 marzo presso la sede del Go Club Milano, incentrato sulle tecniche illustrate nei libri “Tesuji and Anti-Suji of Go” di Sakata Eio, Honinbo onorario, e “501 Opening Problems” di Richard Bozulich e Rob Van Zeijst. Le lezioni sono gratuite e si terranno durante gli orari di Club, a partire dalle 21:30 il mercoledì e dalle 17:00 il sabato. Ogni lezione durerà al massimo un’ora per lasciare il tempo di mettere in pratica con delle partite quanto imparato in precedenza.
Vi riporto il link che vi rimanda direttamente al sito nella sezione dedicata al corso con la possibilità di vedere i video delle lezioni.